OncologiaNews.net


News

Donne in postmenopausa con tumore mammario ER+ in fase precoce: Letrozolo più efficace del Tamoxifene

Il Letrozolo ( Femara ), un inibitore dell’aromatasi, è un farmaco per il trattamento del tumore della mammella metastatico più efficace del Tamoxifene ( Nolvadex ).

I Ricercatori del Breast International Group ( BIG ) hanno confrontato il Letrozolo con il Tamoxifene come trattamento adiuvante per il carcinoma mammario ER-positivo nelle donne in postmenopausa.

Lo studio BIG 1-98 è uno studio randomizzato di fase III che ha messo a confronto diversi regimi di terapia adiuvante nelle donne in postmenopausa affette da tumore alla mammella, positivo per il recettore degli estrogeni: Letrozolo, Letrozolo seguito da Tamoxifene, Tamoxifene, e Tamoxifene seguito da Letrozolo.

Lo studio ha riguardato 8.010 donne. Di queste 4.003 sono state assegnate al gruppo Letrozolo e 4.007 al gruppo Tamoxifene.

Il periodo osservazionale medio è stato di 25.8 mesi.

Sono stati presentati solamente i dati relativi al trattamento in monoterapia. Nel corso del periodo di follow-up si sono verificati 351 eventi recidivanti nel gruppo Letrozolo e 428 nel gruppo Tamoxifene, con una sopravvivenza libera da malattia a 5 anni, stimata, dell’84% e dell’81.4%, rispettivamente.

Rispetto al Tamoxifene, il Letrozolo ha ridotto in modo significativo il rischio di evento recidivante ( hazard ratio, HR = 0.81; p = 0.003 ) e soprattutto il rischio di recidive a distanza ( hazard ratio = 0.73; p = 0.001 ).

Tra le pazienti trattate con Tamoxifene è stata osservata una maggiore incidenza di tromboembolia, tumore endometriale e sanguinamento vaginale, mentre le donne che hanno assunto il Letrozolo hanno presentato una più alta incidenza di eventi a livello scheletrico e a livello cardiaco , oltre all’ipercolesterolemia.

I dati hanno mostrato che nelle donne in postmenopausa con tumore alla mammella ER+, il trattamento adiuvante con Letrozolo è risultato più efficace del trattamento con Tamoxifene nel ridurre il rischio di malattia recidivante. ( Xagena2005 )

BIG 1-98 Collaborative Group, N Engl J Med 2005; 353: 2747-2757