OncologiaNews.net


News

Tumore ovarico: l’aggiunta di Topotecan alla terapia standard non è raccomandato

Il farmaco Topotecan ( Hycamtin ) non aumenta la sopravvivenza nelle donne con tumore ovarico, quando impiegato con la chemioterapia standard nel trattamento di prima linea.

Il trattamento standard per il carcinoma ovarico in fase avanzata comprende una combinazione di Carboplatino ( Paraplatin ) e Paclitaxel ( Taxol ).
Studi hanno dimostrato che questo trattamento è efficace ed ha bassa tossicità.
Tuttavia, le recidive tumorali e la percentuale di mortalità rimangono alte.

Jacobus Pfisterer dell’Universitatklinikum Schleswig-Holstein a Kiel in Germania e colleghi hanno assegnato in modo casuale 1308 pazienti con tumore alle ovaie, non trattato, a ricevere Paclitaxel e Carboplatino, seguiti da Topotecan o sorveglianza.

La somministrazione di Topotecan, in associazione alla chemioterapia, non ha migliorato la durata della sopravvivenza o della sopravvivenza senza recidiva di tumore.

Il regime terapeutico con Topotecan ha aumentato l’incidenza di tossicità ematologica e di infezioni.

Secondo gli Autori, il Topotecan non dovrebbe essere impiegato come parte del trattamento di prima linea nelle donne con tumore alle ovaie.

L’associazione Carboplatino e Paclitaxel rimane il trattamento standard per i pazienti con tumore ovarico avanzato. ( Xagena2006 )

Fonte: Journal of National Cancer Institute, 2006