OncologiaNews.net


News

Metastasi cerebrali: si sta sperimentando il trattamento con Motexafin gadolinium

Il Motexafin gadolinium è una sostanza che migliora l’effetto antitumorale della terapia radiante. Il farmaco sta per essere sperimentato in uno studio di fase III, che coinvolgerà 40 Centri negli stati Uniti d’America, Canada ed Europa. I pazienti con metastasi cerebrali, saranno assegnati a ricevere Motexafin gadolinium più terapia radiante oppure ad essere trattati solamente con terapia radiante. Il farmaco viene iniettato per via endovenosa 2 ore prima delle radiazioni. I pazienti riceveranno 10 di tali trattamenti nell’arco di due settimane. (Cliveland Clinic News, 2000)