OncologiaNews.net


News

Darbepoetina alfa ogni 3 settimane nei pazienti con anemia indotta da chemioterapia

Negli Stati Uniti, Aranesp ( Darbepoetina-alfa ) è spesso impiegato nel trattamento dei pazienti con anemia indotta dalla chemioterapia mediante somministrazione settimanale, o ogni 15 giorni. In Europa, la Darbepoetina-alfa è somministrata ogni settimana, o ogni 3 settimane. La somministrazione ogni 3 settimane può ben integrarsi con molti regimi chemioterapici, comportando un numero inferiore di visite da parte del paziente.

Uno studio condotto da Ricercatori del Centre Hospitalier Notre Dame et Reine Fabiola a Charleroi ( Belgio ) ha valutato la sicurezza e l’efficacia della somministrazione di Darbepoetina-alfa a 3 settimane.

Lo studio di fase III è stato effettuato in 110 Centri Europei. Pazienti eleggibili presentavano un’età uguale o superiore ai 18 anni, erano anemici ( livelli di emoglobina inferiori a 11g/dl ), con tumore non-mieloide, e stavano per ricevere un trattamento chemioterapico della durata di almeno 12 settimane.

I pazienti sono stati assegnati in modo casuale in un rapporto 1:1 a trattamento con Darbepoetina alfa ogni 3 settimane ( dosaggio: 500 microg/kg ) o settimanale ( 2.25 microg/kg ), per 15 settimane.

E’ stata confrontata la percentuale di trasfusione di eritrociti tra i due bracci dalla 5.a settimana alla fine del trattamento, sulla base del criterio di non-inferiorità.

Lo studio ha riguardato 705 pazienti. Di questi, 672 erano ancora in trattamento alla 5.a settimana. Un numero inferiore di pazienti nel braccio ogni 3 settimane ha ricevuto trasfusioni di sangue dalla 5.a settimana alla fine del trattamento, rispetto al braccio ogni settimana ( stima non aggiustata di Kaplan-Meier = 23% versus 30%; differenza = -6.8% ).

La percentuale di pazienti che hanno raggiunto il livello di emoglobina target ( maggiore o uguale a 11g/dl ) è stata dell’84% ( ogni 3 settimane ) e 77% ( ogni settimana ).

La frequenza di eventi avversi cardiovascolari / tromboembolici è stata dell’8% in entrambi i gruppi ed il profilo di sicurezza è risultato comparabile.

I dati dello studio hanno indicato che i pazienti con anemia indotta dalla chemioterapia possono essere trattati in modo sicuro ed efficace con 500 microg di Darbepoetina-alfa ogni 3 settimane. ( Xagena2006 )

Canon JL et al, J Natl Cancer Inst 2006; 98: 273-284