OncologiaNews.net


News

Risposta tumorale all’Erlotinib e sopravvivenza nei pazienti con tumore al polmone non a piccole cellule

Erlotinib ( Tarceva ) è un inibitore della tirosin-chinasi del recettore del fattore di crescita epidermico ( HER1/EGFR ).Uno studio di fase II ha valutato la risposta tumorale dell’Erlotinib, la sopravvivenza ed il miglioramento dei sintomi nei pazienti con tumore al polmone non a piccole cellule, esprimente HER1/EGFR, precedentemente trattato con chemioterapia a base di Platino.Un totale di 57 pazienti ha ricevuto un dosaggio giornaliero per os di Erlotinib.La percentuale di risposta obiettiva è stata del 12,3%.Le risposte non erano correlate al tipo o al numero dei precedenti regimi chemioterapici.La sopravvivenza media è stata di 8,4 mesi e la percentuale di sopravvivenza ad 1 anno del 40%.La terapia con Erlotinib era associata al miglioramento dei sintomi associati al tumore.Rash cutanei e diarrea sono stati osservati nel 75% e nel 56% dei pazienti trattati con Erlotinib, rispettivamente.Un paziente ha mostrato tossicità di grado 3 ( rash e diarrea ). ( Xagena2004 )Perez-Soler R et al, J Clin Oncol 2004; 22: 3238 – 3247